Museo delle spie di Tampere, il Vakoilumuseo

di
Museo delle Spie, Tampere © Andrea Lessona

Museo delle Spie, Tampere © Andrea Lessona

Nel buio freddo del museo delle spie di Tampere, la luce non è calore ma terrore: improvvisa squarcia le tenebre del cappuccio calato a forza sui tuoi occhi ciechi. E davanti a te, trovi due energumeni pronti a tutto per farti “cantare”.

Per fortuna, quello che stai vivendo è solo una rappresentazione – seppur veritiera – di ciò che era un passato poi non così lontano. E la puoi provare grazie a questa struttura aperta nel 1988, nel vecchio edificio delle Filature Finlayson, grazie a un’idea di Teppo Turja.

E’ a lui che si deve il merito di offrire oggi col sorriso ciò che ieri veniva dispensato con la paura: i segreti degli agenti segreti che si fronteggiavano nel nome di due ideali. Così, quello di Tampere è diventato il primo museo di spionaggio specializzato.

Qui in questo luogo d’aria stantia e di cimeli impensabili, ogni giorno grandi e bambini provano l’ebrezza di scoprire vecchie e nuove apparecchiature. E alla fine, superato un test, si può avere il diploma come perfetto agente segreto.

Il museo delle spie di Tampere presenta dispositivi intercettatori, microfoni nascosti, telecamere miniaturizzate, rilevatore di bugia, dispositivi crittografici, dispositivi radio, falsi, mappe, armi nascoste e dispositivi ottici.

I visitatori possono provare direttamente i dispositivi. Tra i più divertenti e affascinanti ci sono l’inchiostro invisibile, un dispositivo di visione a infrarossi, un cambia voce e una cassaforte in attesa che il codice venga decifrato.

La struttura ha anche una stanza segreta, e il più coraggioso dei visitatori può provare ad entrare nel tunnel di spionaggio. Quella è la parte più buia del museo delle spie di Tampere: e non si sa cosa aspettarsi.

La struttura presenta alcune delle spie più famose al mondo, come Kim Philby, Ethel e Julius Rosenberg, Richard Sorge, Mata Hari, Oleg Gordievsky e Sidney Reilly, accompagnate da un’accurata descrizione delle loro vite.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Museo delle spie di Tampere, il Vakoilumuseo"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...